Il Direttore

Gian Marco Bosio – Direttore Artistico

Gian Marco BosioDirettore d’orchestra e compositore, è nato a Genova ed ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio “N. Paganini” conseguendo i diplomi di Musica Corale, Direzione di Coro e Composizionesotto la guida di Adelchi Amisano. Successivamente ha frequentato i corsi di perfezionamento di Composizione di Franco Donatoni all’Accademia di Siena e quelli di Direzione d’orchestra di Daniele Paris a Frosinone e di Otmar Suitner alla Hochschule di Vienna. Fondatore di gruppi corali ed orchestrali, ha ottenuto validi risultati con i gruppi di produzione “Luigi Dallapiccola” con i quali ha partecipato alla rassegna dedicata a Goffredo Petrassi, svoltasi in Lucca alla presenza dell’autore, dal quale ha ricevuto calorosi elogi. Parallelamente ha collaborato con la scuola di perfezionamento vocale del “Teatro alla Scala” dirigendo tra l’altro “Jephte” di G. Carissimi realizzato in forma scenica e spettacoli dedicati al salotto musicale dell’800. Ha diretto nei principali teatri italiani, così come di Spagna, Svezia, Svizzera, Austria; ha effettuato numerose registrazioni RAI. Il suo repertorio spazia dal Barocco alla musica contemporanea, di cui ha curato molteplici prime esecuzioni. E’ stato Presidente del CDRM (Centro Didattico Ricerca Musicale) e ha svolto un attivo ruolo artistico-organizzativo per l’Associazione Compositori Liguri per la quale ha anche composto importanti lavori. E’ Direttore dell’Orchestra da camera del Conservatorio “N. Paganini” di Genova, gruppo che predilige l’esplorazione verso la musica contemporanea di cui recentemente ha curato tre prime esecuzioni in un importante concerto a “Casa Paganini” in collaborazione con la G.O.G. di Genova. E’ Direttore Artistico dell’Associazione Coro di Alessandria “Mario Panatero” con la quale ha partecipato ad importanti festival e stagioni musicali collaborando tra l’altro con l’Opera Giocosa di Savona, i Festival “Una Provincia all’Opera” e “Cantiere Musicale di Santa Croce”, il Teatro Comunale di Alessandria e il Teatro G. Verdi di Salerno. Già docente presso il Conservatorio “N. Paganini” di Genova, è Presidente e co-fondatore dell’Associazione Musicale “Alfredo Casella” di Novi Ligure. E’ Consigliere della Fondazione Marenco alla quale è stato affidato l’incarico di curare la ristrutturazione dell’omonimo Teatro storico sito nel centro di Novi Ligure.